USATO PREZZI SHOCK E TASSO ZERO!
11/08/2023

Le spie e i loro significati

Quando è necessario preoccuparsi?

A tutti sarà capitato di trovarsi di fronte al cruscotto della propria macchina fissando una spia, imparare a riconoscerle e soprattutto a capire la loro gravità può essere molto importante. 

Prima cosa importante deriva dal colore della spia, il livello di importanza si può classificare attraverso il suo colore. I principali colori che classificano le spie dell’auto sono blu, verde, giallo e rosso.

Iniziamo dalle spie di colore Blu:

Sono le spie meno frequenti e di norma possono indicare, ad esempio, i fari abbaglianti accesi. Un’altra spia blu è quella che segnala che il motore è ancora freddo. Spia che però non è presente nei motori elettrici, niente problemi relativi alla temperatura per le auto elettriche! 

 

Le spie di colore Verde:

Le spie verdi segnalano il regolare funzionamento dei dispositivi di sicurezza e dei sistemi di assistenza alla guida. Non sono quindi dei segnalatori di allarme. Possono evidenziare l’attivazione delle luci anabbaglianti, di quelle di posizione, dei fendinebbia oppure di un segnalatore di direzione. 

 

Le spie di colore Giallo:

Quando si parla di spie gialle, il livello di attenzione e di allerta sale. Quando si accendono significa che esiste un problema da risolvere, si tratta quindi di avvisi di pericolo, ma la cui urgenza non è imminente.
Le spie gialle non segnalano allerte, ma è comunque buona norma non trascurarle.

Tra queste la alcune sono più importanti ad esempio: La spia che raffigura la pompa di benzina segnala la riserva carburante, è necessario fare rifornimento per non rimanere a piedi.

La spia di anomalia del motore, che segnala diversi possibili guasti: alcuni legati al sistema di emissione, altri all'elettronica del motore ma potrebbero essere molteplici le cause quindi rimane necessario un controllo.

C'è la spia che indica la pressione negli pneumatici insufficiente. Uno degli pneumatici potrebbe essere sgonfio o forato: è necessario verificarlo il prima possibile.

Non bisogna invece temere per la spia dei retro-nebbia. Nessun malfunzionamento, quindi, ma attenzione: se la nebbia non dovesse esserci, si potrebbe recare disturbo ai veicoli che viaggiano dietro.

 

Le spie di colore Rosso:

E per concludere le più temute: le spie rosse, che segnalano una situazione di potenziale pericolo. Nel caso in cui se ne accendesse qualcuna, il consiglio è quello di rivolgersi immediatamente alla tua officina di fiducia, per risolvere al più presto il problema.

Tra queste la alcune sono più importanti ad esempio:

La spia del livello dell’olio: la cui pressione è insufficiente per la corretta lubrificazione del motore. Fondamentale controllare immediatamente per non danneggiare irreparabilmente il motore.

La spia che indica il surriscaldamento del liquido refrigeranteUn malfunzionamento dell’impianto di raffreddamento può danneggiare il motore, è necessario spegnere spegni subito l’auto.

Il punto esclamativo circondato da un cerchio, segnala una scarsa pressione all’interno del circuito frenante. In alcuni casi può semplicemente indicare che il freno di stazionamento è inserito durante la marcia ma in caso si mancanza della pressione, dovuta all’assenza di liquido, è necessario rimediare al più presto.

La spia significa di avaria negli airbag. Gli airbag sono dispositivi di protezione molto importanti, e se questa spia rimane accesa sul cruscotto è bene prenotare al più presto un appuntamento per verificare che sia tutto a posto. 

 


Condividi

Richiedi informazioni

I TUOI DATI

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo servizioclienti@gruppoautoequipe.it. Informativa completa.

Letta e compresa l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di AutoequipeV2 S.p.A. per finalità di marketing come indicato dall’Informativa Privacy, con modalità elettroniche e/o cartacee, e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, sistemi di messaggistica istantanea), e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).